Home » webzine » News » 25 aprile, Pd contestato a Milano: “Servi della Nato fuori dal corteo”

25 aprile, Pd contestato a Milano: “Servi della Nato fuori dal corteo”

I contestatori accusano il Partito Democratico di essere “schiavo dell’America”. Pagliarulo (Anpi): “Grave errore”. Letta: “Antifascismo è casa nostra”

(Adnkronos) – “I servi della Nato fuori dal corteo”. E’ il coro intonato dai contestatori che accusano il Partito Democratico, presente a Milano per celebrare il 25 aprile, di essere “schiavo dell’America”. Il servizio d’ordine del Partito democratico è schierato davanti ai militanti del Carc che hanno uno striscione in cui si chiede di “Cacciare Draghi servo della Nato per una nuova liberazione”. A monitorare la situazione c’è anche la Digos.

Print Friendly, PDF & Email

Iscriviti ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevi gratis tutte le notizie, le offerte esclusive e gli aggiornamenti.   Puoi cancellarti in qualsiasi momento.