Home » webzine » News » Carlo e Camilla come il conte Dracula e consorte per Halloween

Carlo e Camilla come il conte Dracula e consorte per Halloween

Per l’occasione, i Reali inclusi nella tradizione tutta british dei topper

 

Pipistrelli, streghe e ragni giganti, ma anche gatti neri, zombie e le onnipresenti zucche dal ghigno satanico. Il dolcetto o scherzetto ad Halloween si compie sempre in una tradizionale e mostruosa scenografia. Che nell’edizione 2023, però, ha finito per includere anche re Carlo e la regina Camilla, rispettivamente trasformati (e anche declassati) in uno spettrale conte Dracula e consorte. E che ora fanno capolino dalle cassette della Royal Mail, dopo aver preso il posto dei precedenti topper (rivestimenti messi in cima alle buche delle lettere) che li rappresentavano in più rispettose e canoniche vesti reali, per intenderci, entrambi con corona e, poi, con spada ed ermellino, Charles, e collana di perle e borsetta blu, l’elegantissima regnante. 

Se parlando di Halloween – festività dalle radici anglosassoni, ma che ha preso piede in tutto il mondo, e negli ultimi anni anche in Italia, per il fatto di essere amatissima dai bambini, che possono vivere un momento serale (più che notturno) a metà fra un brivido di paura e la consolazione di una caramella – sappiamo tutti di cosa si tratta, probabilmente i più non conosceranno la meno nota tradizione british dei topper, che da quest’anno si è fusa, proprio grazie a Carlo e a Camilla, con quella della notte del 31 ottobre.

Si tratta di ‘cappelli’ che i loro creatori infilano in cima alle cassette postali del Regno Unito e sui quali si ergono personaggi che rimandano più o meno all’attualità. Tutti, comunque, realizzati rigorosamente all’uncinetto. Sono vere e proprie statuette di lana fatte a mano dai ‘crocheter’ (chi lavora all’uncinetto), che nel Warwickshire (Midlands Occidentali) dimostrano abilità creative sorprendenti, sia per fantasia che per la somiglianza con il personaggio che intendono di volta in volta rappresentare. 

 

Si erano già visti all’opera, i crocheter, lo scorso anno, con le loro lanose rappresentazioni della regina Elisabetta e dei suoi immancabili e amati Corgi, che erano apparse sulle cassette postali di tutta la Gran Bretagna immediatamente dopo la morte della sovrana, tanto che la Royal Mail aveva lanciato un appello affinché le opere d’arte non ostruissero completamente le buche delle lettere e non fossero di intoppo al loro primario utilizzo postale. Ma per Halloween – denti canini in vista e mantello nero, minigonna dark e borsa piena di ragnatele – quest’anno la fantasia degli uncinetti si è superata, con un dolce scherzetto a Carlo e a Camilla, alias conte Dracula e spaventosa consorte. 

Fonte: Adnkronos | riproduzione riservata 

Foto: Camilla e Carlo III – Afp

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento