Home » webzine » News » Eso Recycling, le sneakers trasformate in piste di atletica

Eso Recycling, le sneakers trasformate in piste di atletica

(Adnkronos) – La società benefit di Riccione Eso Recycling, nata dall’esperienza ventennale di Eso e specializzata in trasporto, riciclo e ‘rivitalizzazione’ dei rifiuti, cerca finanziamenti per la realizzazione del suo primo impianto di proprietà per l’upcycling, che sorgerà a Tolentino (Macerata) e che farà da apripista a dieci strutture da inaugurare entro il 2026. È appena partita su CrowdFundMe, piattaforma di Crowdinvesting (Equity Crowdfunding, Real Estate Crowdfunding e Corporate Debt), la campagna di equity crowdfunding della società.  

Con le sue due linee di business, Eso Recycling eroga servizi di raccolta e riciclo di abbigliamento e articoli sportivi (in prevalenza scarpe da running/sneakers, palline da tennis e copertoni e camere d’aria di biciclette) e da lavoro con l’iniziativa Back to work (scarpe antinfortunistiche, guanti, abbigliamento da lavoro), creando nuovi prodotti in gomma, fra cui parchi giochi, piste di atletica, accessori per la casa e arredamento. La particolarità dell’azienda è che va oltre la generazione di materia prima seconda, immettendo sul mercato oggetti e progetti finiti, come aree giochi, giardini, gadget.  

Print Friendly, PDF & Email

Iscriviti ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevi gratis tutte le notizie, le offerte esclusive e gli aggiornamenti.   Puoi cancellarti in qualsiasi momento.