Home » webzine » News » Intervista Lavrov, Lega: “Giusto criticare, ma no censura per tv e giornalisti”

Intervista Lavrov, Lega: “Giusto criticare, ma no censura per tv e giornalisti”

Così fonti della Lega dopo gli attacchi del Pd a Mediaset

(Adnkronos) – “Un conto è criticare, duramente e giustamente, le dichiarazioni di un ministro straniero come Lavrov. Altro conto è invece attaccare una grande e libera televisione nazionale, e con lei migliaia di giornalisti e professionisti. La censura non ci piace e va combattuta all’estero, men che meno è auspicabile e augurabile in Italia”. Così fonti della Lega dopo gli attacchi del Pd a Mediaset.

Print Friendly, PDF & Email

Iscriviti ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevi gratis tutte le notizie, le offerte esclusive e gli aggiornamenti.   Puoi cancellarti in qualsiasi momento.