Home » webzine » News » Oms: “Ogni anno 25 milioni di aborti in condizioni non sicure”

Oms: “Ogni anno 25 milioni di aborti in condizioni non sicure”

L’Organizzazione mondiale della sanità: 37mila le donne morte. Un’interruzione di gravidanza su 3 fatta da persone non specializzate con metodi pericolosi

– (Fotogramma) –

“Ogni anno nel mondo si registrano 25 milioni di interruzioni di gravidanza senza tutele e sicurezze per la salute delle donne. E sono 37mila a perdere la vita”. Lo ricorda l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) sul proprio profilo Twitter dopo la decisione della Corte suprema americana che ha rovesciato la storica sentenza ‘Roe contro Wade’ che garantiva il diritto all’aborto in Usa.  

Secondo i dati dell’Oms, “un aborto su 3 si svolge in condizioni non sicure, da persone non specializzate che usando metodi pericolosi”.  

“Ogni anno, quasi la metà di tutte le gravidanze nel mondo, 121 milioni, non sono intenzionali; 6 su 10 sono indesiderate e 3 su 10 finiscono con l’aborto indotto”, sottolinea l’Oms.  

Fonte: Adnkronos | riproduzione riservata 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Iscriviti ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevi gratis tutte le notizie, le offerte esclusive e gli aggiornamenti.   Puoi cancellarti in qualsiasi momento.