Home » webzine » News » Salvini: “Serve tetto stranieri a scuola, massimo il 20% in classe”

Salvini: “Serve tetto stranieri a scuola, massimo il 20% in classe”

Il leader della Lega: “Altrimenti è un caos di lingue in classe”

 

“Io penso che ci debba essere un tetto per gli stranieri nelle classi italiane, direi un 20%. Altrimenti è un caos di lingue in quella classe, penso anche all’insegnante, invece così può essere stimolante”. Lo dice Matteo Salvini, leader della Lega, ospite di ‘Porta a Porta’, in onda oggi su Raiuno. 

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti tocca una serie di temi. Capitolo codice della strada: è previsto “il ritiro della patente per chi abbandona gli animali, è una questione di civiltà. Crei anche dei pericoli, e a volte cani e gatti sono migliori degli umani”, dice.  

A Cinque minuti, sempre ospite di Bruno Vespa, Salvini parla di elezioni europee: “Popolari, conservatori e sovranisti vorrei facessero la nuova commissione. Ma colei che ha creato i problemi, la von der Leyen, non può essere chi li risolve. Potrà essere la prima volta nella storia in cui si potrà avere un governo in Ue senza sinistra e senza guerrafondai”. Il generale Roberto Vannacci si candiderà con la Lega? “Vannacci è stato linciato perché ha scritto un libro, noi pensiamo a una Europa dove c’è libertà di pensiero, mi piacerebbe che lui facesse parte della squadra della Lega”.  

Fonte: Adnkronos | riproduzione riservata 

FOTO: Matteo Salvini

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento