Home » webzine » News » sport » Sinner e il k.o. al Roland Garros: “Una lezione per le Olimpiadi”

Sinner e il k.o. al Roland Garros: “Una lezione per le Olimpiadi”

La delusione per la sconfitta dopo la partita è più alta della gioia per il numero 1″

 

“Una piccola lezione”. Jannik Sinner incassa la sconfitta contro Carlos Alcaraz nella semifinale del Roland Garros. “E’ stato un gran match, la sconfitta è una delusione ma fa parte del processo di crescita”, dice l’azzurro, prossimo numero 1 del mondo, dopo il match perso in 5 set contro lo spagnolo.  

“La delusione per la sconfitta dopo la partita è più alta della gioia per il numero 1. Ho avuto chance che non ho sfruttato, potevo far meglio in diversi punti. Bisogna accettare il risultato e lavorare. Il ranking è importante, ognuno vorrebbe essere al top ma io continuo a pensare da numero 2: c’è sempre un ostacolo da affrontare per diventare un giocatore migliore, oggi è una piccola lezione, bisogna imparare”, dice l’azzurro. 

“Mi dispiace non giocare la finale, ma bisogna apprezzare il salto fatto rispetto ad un anno fa. Ci sarà un’altra possibilità qui a Parigi con le Olimpiadi. Vediamo come va…”, conclude. 

 

Fonte: Adnkronos | riproduzione riservata 

FOTO: Jannik Sinner

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Iscriviti ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevi gratis tutte le notizie, le offerte esclusive e gli aggiornamenti.   Puoi cancellarti in qualsiasi momento.