Home » webzine » News » sostenibilita/tendenze » Un’alga alpina fa sciogliere (di più) i ghiacciai

Un’alga alpina fa sciogliere (di più) i ghiacciai

Sono conosciute come “sangue di neve” e il motivo è presto detto. Si tratta di alghe che normalmente sono di colore verde ma nella neve accumulano un piccolo pigmento rosso per proteggersi dai raggi UV, creando tipiche chiazze rosse nei ghiacciai alpini. La loro presenza è in grado di accelerare lo scioglimento dei ghiacciai, già messi a dura prova dall’innalzamento delle temperature, poiché il colore rosso riduce la capacità di riflettere il calore del sole. I ricercatori del CEA Centre de Grenoble sostengono inoltre che i volumi di alghe aumentano a causa dei cambiamenti climatici: una maggiore presenza di anidride carbonica nell’atmosfera favorisce le fioriture. 

Fonte: Adnkronos | riproduzione riservata 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Iscriviti ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevi gratis tutte le notizie, le offerte esclusive e gli aggiornamenti.   Puoi cancellarti in qualsiasi momento.