Home » webzine » News » cronaca » Visibilia, procura chiede rinvio a giudizio Santanchè per falso in bilancio

Visibilia, procura chiede rinvio a giudizio Santanchè per falso in bilancio

Richiesta di rinvio a giudizio a Milano anche per altre sedici persone. L’ipotesi di reato è la falsificazione dei bilanci di esercizio

 

La procura di Milano ha richiesto oggi il rinvio a giudizio del ministro Daniela Santanchè e di altre sedici persone tra amministratori e sindaci, nonché, delle persone giuridiche Visibilia Editore (società quotata), Visibilia Srl, società in liquidazione, e Visibili Editrice. 

L’ipotesi di reato è la falsificazione dei bilanci di esercizio dal 2016 al 2022 per Visibilia Editore, dal 2016 al 2020 per Visibilia Srl e dal 2021 al 2022 per Visibilia Editrice. 

La corretta formazione dei bilanci, nell’ipotesi accusatoria – si legge nella nota diffusa dal procuratore di Milano Marcello Viola – “avrebbe evidenziato una perdita del capitale sociale per Visibilia Editore, a partire dal bilancio 2016, per Visibilia Srl, a partire dal bilancio 2014 e per Visibilia Editrice, dal bilancio 2021”.  

Fonte: Adnkronos | riproduzione riservata 

FOTO: Daniela Santanchè – Fotogramma

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Iscriviti ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevi gratis tutte le notizie, le offerte esclusive e gli aggiornamenti.   Puoi cancellarti in qualsiasi momento.